Un laboratorio formativo di branding e marketing strategico per il turismo riminese del futuro.

Perché lo facciamo

  • La rivoluzione digitale e i più recenti cambiamenti socio-economici hanno mutato radicalmente le abitudini dei consumatori del settore turismo, obbligando gli operatori della filiera ad innovare tutte le aree delle proprie imprese per rispondere ai bisogni evoluti dei visitatori ed attirare nuovi flussi turistici per restare competitivi.
  • Rimini sta mettendo in atto una strategia di brand basata sui suoi nuovi valori, ambiti e asset. In questa prospettiva si richiede un allineamento consapevole tra questa nuova strategia, le strategie di brand delle singole imprese turistiche e le relative offerte di prodotti/servizi/eventi.
  • C’è la necessità di comunicare in maniera sistemica, tra territorio e operatori, e con maggiore efficacia verso il visitatore l’offerta di ospitalità destagionalizzata per attirare una tipologia di utenza nuova e significativa per Rimini.

Che cos’è

Rimini Cambia è un percorso formativo prettamente strategico, in modalità “learning by doing” con un project work reale, di branding e marketing rivolto agli operatori turistici (hotel, stabilimenti balneari, food & drink, nightlife, ecc.) che desiderano destagionalizzare le proprie offerte con prodotti, servizi ed eventi nuovi allineati sia al brand della propria impresa che al nuovo brand turistico di Rimini.

Che cosa non è

Non sarà un percorso formativo esecutivo per imparare ad utilizzare strumenti di comunicazione (social media/search/email/influencer marketing, ecc.) o gestionali.

Non sarà un corso di digital marketing fai da te.

A chi è rivolto

Rimini Cambia è rivolto a 15 operatori della filiera turistica, responsabili di imprese turistiche medio-piccole, che vogliono:

  • avere maggiore consapevolezza del proprio brand in relazione a quello di Rimini
  • destagionalizzare le proprie offerte con prodotti, servizi ed eventi nuovi allineati sia al brand della propria impresa che al nuovo brand turistico di Rimini
  • avere maggiori capacità di dialogo e co-creazione strategica con i propri consulenti (agenzia di marketing, comunicazione e eventi, studio di architettura, ecc.)

Come è strutturato

INCONTRO 1 – BRANDING

Lun 20 sett 10:00-13:00 / 13:40-17:20

Visit Rimini e Omar Vulpinari

L’obiettivo primario del percorso è di creare allineamento tra il nuovo brand di Rimini e quello di ogni impresa partecipante. In questo incontro sarà fatto conoscere ai partecipanti il nuovo brand della città tramite una presentazione di Visit Rimini, dopodiché acquisiranno maggiore consapevolezza riguardo al brand della propria impresa attraverso una sessione di “brand sprint”. Come task da svolgere tra il primo e il secondo incontro, per applicare ciò che è stato appreso in aula, i partecipanti ideeranno un concept di prodotto/servizio/evento in un’ottica di destagionalizzazione dove l’offerta e i due brand saranno correttamente allineati.

  • Il Nuovo Brand Rimini (40 min.)

Presentazione di Visit Rimini del nuovo brand Rimini: purpose, valori, temi, asset, storytelling e brand identity.

  • Il Tuo Brand (6 ore)

Brand sprint per la singole imprese con Omar Vulpinari. Seguito dal task, da svolgere tra il primo e il secondo incontro, “Crea un concept di offerta di un prodotto/servizio/evento in un’ottica di destagionalizzazione”.

INCONTRO 2 – COACHING OFFERTA

Lun 27 sett 10:00-13:00

Con Omar Vulpinari e Paolo Odoardi

I partecipanti presenteranno i concept di offerta elaborati fuori aula e riceveranno feedback dai docenti.

INCONTRO 3 – MARKETING E COMUNICAZIONE

Lun 4 ott 10:00-13:00 / 13:40-16:40

Con Paolo Odoardi

In questo incontro i partecipanti esploreranno nuove possibilità strategiche di marketing per ideare un concept di comunicazione per il prodotto/servizio/evento ideato dove i due brand, l’offerta e la comunicazione sono efficacemente allineati.

  • La Tua Comunicazione

Attività teoriche e pratiche di marketing e comunicazione (post/video/storyboard/landing page). Seguito dal task, da svolgere tra il secondo e il terzo incontro, “Crea la comunicazione del tuo prodotto/servizio/evento in un’ottica di destagionalizzazione”.

INCONTRO 4 – COACHING COMUNICAZIONE

Lun 11 ott 10:00-13:00

Con Omar Vulpinari e Paolo Odoardi

I partecipanti presenteranno i concept di comunicazione elaborati fuori aula e riceveranno feedback dai docenti.

Cosa ti porti a casa

  • Un concept per un nuovo prodotto/servizio/evento e la sua comunicazione potenzialmente implementabile per la tua strategia di destagionalizzazione.
  • Competenze per relazionarti con i tuoi consulenti strategici (agenzia di marketing, comunicazione e eventi, studio di architettura, ecc.) con maggiore consapevolezza decisionale e impatto strategico nella creazione di servizi e comunicazioni che partono dai valori del tuo brand e allo stesso tempo sono allineati con quelli del nuovo brand turistico di Rimini.

Da chi è organizzato

Rimini Cambia è un progetto del Laboratorio Aperto Rimini Tiberio, il luogo dell’innovazione del territorio di Rimini che si prefigge di essere una hub culturale della Città che pensa nuove strategie di attrattività e che valorizza il percorso virtuosamente intrapreso verso una prorompente apertura a nuovi modelli di sviluppo.

I docenti

Omar Vulpinari è direttore creativo, designer, trainer, e facilitatore negli ambiti del service design e della brand communication con trent’anni di esperienza internazionale.

È docente di Service Design all’Università di Bologna, alla Bologna Business School, e di Design della Comunicazione e Advertising 3.0 all’Università di San Marino. È stato leader del corso MDes Service Design Innovation alla University of the Arts London – London College of Communication.

Dal 1998 al 2013 è stato responsabile del dipartimento di Visual Communication a Fabrica, il centro di ricerca del Gruppo Benetton. Qui ha diretto progetti di comunicazione sociale per le Nazioni Unite, The World Bank, Lawyers Committee for Human Rights, Amnesty International, Reporters Without Borders, Teachers Without Borders, Ministero Welfare Giapponese, AVIS, INAIL. Allo stesso tempo è stato responsabile per progetti commerciali per United Colors of Benetton, Samsung, Coca-Cola, Porsche, Cult TV-Fox International, Alessi, ArteFiera Bologna, Palazzo Te Mantova, Istituto Luce, Piaggio, Vespa, Nikon, Juventus FC, Banca Sella, Regione Friuli Venezia Giulia, The New Yorker Magazine, D&AD, Flash Art Magazine, Design Issues-MIT Press Journal, Electa, Internazionale.

Numerose campagne da lui dirette hanno ricevuto importanti riconoscimenti come la UNWHO-UNICEF Global Child Injury Prevention del 2008 premiata con il Graphis Platinum G Advertising Award. Dal 2010 al 2012 tre Good Design Award sono andati alle campagne UNWHO Climate Change Hurts, Decade of Road Safety, e Disabling Barriers.

Nel 2007 Taschen ha dedicato al suo lavoro una sezione nel volume Contemporary Graphic Design.

*************************************************

Paolo Odoardi è un professionista del marketing e analista della comunicazione; nel suo itinerario unisce un importante percorso accademico a una pluriennale esperienza lavorativa nella progettazione e gestione di strategie digitali, per brand nazionali e internazionali.

Ha conseguito il dottorato di ricerca in Semiotica presso il SUM Italia (Scuola Normale Superiore) – Scuola Superiore di Studi Umanistici, presieduta da Umberto Eco. Nel 2008 è stato Research Scholar nel Department of Cognitive Science della Case Western Reserve University di Cleveland.

Oggi è Digital Strategist di Euris, azienda tecnologica leader, nella Top100 delle società di software e servizi in Italia. Negli ultimi 15 anni, in diverse esperienze nelle agenzie leader del mondo digital, si è occupato di progetti internazionali per i brand più importanti del Fashion & Lifestyle italiano, Banking & Finance, Food & Travel. Attraverso queste realizzazioni ha sviluppato competenze trasversali in diversi ambiti: Search Marketing, eCommerce Management, Digital Analytics, User Experience, Mobile App, Omnichannel.

Si confronta ogni giorno con le esigenze dei brand, in relazione ai temi caldi del Digital, misurandosi con l’ambizione di riuscire a individuare le soluzioni strategiche più efficaci. A partire da una grande attenzione e curiosità per le nuove tendenze digitali e di consumo, oggi si occupa di ridefinire, attraverso l’innovazione tecnologica, l’experience del consumatore contemporaneo.

Dove si svolgerà

L’intero percorso formativo sarà realizzato negli spazi del Laboratorio Aperto Rimini Tiberio presso l’Ala Moderna del Museo della Città, al terzo piano di Via dei Cavalieri 22.

Dotazioni necessarie

Per poter partecipare al percorso formativo è necessario disporre di uno smartphone o tablet. È consigliabile avere a disposizione un computer portatile.

Modalità di iscrizione

Per poter partecipare è necessario compilare la candidatura entro e non oltre il 12 settembre 2021.

Criteri di selezione

Requisiti minimi:

  • essere del settore turistico riminese (hotel, stabilimenti balneari, food & drink, nightlife, ecc.)
  • avere una brand identity (naming, marchio logotipo, sito web, social media, ecc.)
  • fare già operazioni di comunicazione online e offline

Criteri di selezione:

  • livello di completezza, pertinenza e di dettaglio nella compilazione dell’application form
  • allineamento tra le aspettative, i bisogni strategici dell’impresa candidata e gli obiettivi del percorso offerto

Per informazioni: laboratorioapertoriminitiberio@gmail.com

*********************************************************************

 

ISCRIVITI
Condividi: